10 COSA DA FARE PER UN’OTTIMA INDICIZZAZIONE ED ESSERE PRIMO SU GOOGLE

Oggi avere un bel sito, graficamente parlando, non basta. Bisogna essere trovati. Bisogna avere un’ottima indicizzazione sui motori di ricerca, primo fra tutti Google.

E come poter fare senza spendere troppi soldi in campagne di advertising on line o sui social?

Semplice: costruire un sito web che sia funzionale e che rispetti le regole base per l’indicizzazione.

Ecco 10 consigli chiave:

1 – DOMINIO E HOSTING

Scegliere un dominio e hosting veloce e affidabile, tipo Siteground o simili. In rete ce ne sono molti ma tanti sono lenti e non supportano alcune funzionalità di un sito moderno.

2 – NOME SITO

Scegliere un nome facile da digitare e soprattutto corto. Se, ad esempio, avete un negozio di abbigliamento che si chiama XXX, il dominio dovrà essere www.xxx.estensione. Non sicuramente www.abbigliamentoxxxmilano.estensione

3 – CMS

Oggi la maggior parte dei siti vengono realizzati con un CMS (content management system) che si chiama WordPress. Con wordpress avrete una suite enorme e open source di template, plug in, strumenti per rendere il vostro sito bello, accattivante e veloce.

4 – TEMPLATE

Un template deve essere bello ma soprattutto funzionale. Deve avere la possibilità di accettare tutti i plug in e gli aggiornamenti di wordpress ed essere poco pesante.

Inoltre ricordatevi di sceglierlo mobile friendly, cioè che si veda sui dispositivi portatili (smartphone, tablet)

5 – TESTI…e SEO

Prima di aprire un sito, mettete su carta quello che il sito deve contenere e di cui deve parlare. Iniziate dalle pagine del menu. Scrivete un elenco di voci di menu chiaro, alle quali faranno riferimento le varie pagine. Non esagerate con il numero di pagine per non appesantire il sito, a meno che non abbiate l’esigenza di descrivere tutto quello che fate.

Oggi un sito deve contenere poche pagine, chiare e il sito deve essere di facile navigazione.

I testi devono parlare dell’argomento della pagina, non di altro e in ogni pagina vi devono essere le keywords (parole chiave) importanti per riconoscere al volo la pagina dai motori di ricerca. La Seo (search engine optimization) di un sito è molto importante.

6 – FOTO

Tutte le foto che andrete ad inserire devono essere nominate per bene. Non potete inserire una foto in una pagina con una descrizione tipo “0124.jpg”. Google e i vari motori di ricerca non capiranno mai a che sito fa riferimento una dicitura così.

Ogni foto deve contenere le keywords della pagina e almeno l’indirizzo del sito. E’ un lavoro lungo ma qualcuno dovrà pur farlo…

7 – PLUG IN

Ogni sito deve contenere al massimo 10/15 plug in utili ed efficienti. Non esagerate, non sovraccaricate il vostro sito o blog di inutili plug in con decine di funzioni poco interessanti. E ricordatevi di inserire i bottoni di condivisione

8 – SOCIAL

Ricordatevi di aprire una pagina su Facebook che parli del vostro sito, ma anche su altri social. Quelli più quotati e che aiuteranno l’indicizzazione sono, oltre a Facebook, Twitter, Instagram e Google+. Non essere presenti sui social equivale a non esistere, oggi.

9 – SEM

La Sem (search engine marketing) di un sito è importante solo dopo che avrete svolto i punti sopra nel migliore dei modi. E’ praticamente inutile pagare per delle campagne di advertising su Google o sui social se la landing page (pagina di arrivo) del vostro sito è mal indicizzata o ma scritta. Porterete gente al vostro sito ma dopo la prima riga se ne andrà dato che un sito poco accattivante e con testi mal scritti fa scappare gli utenti. Concentratevi sul sito e poi penserete alle campagne pubblicitarie.

10 – CONTENUTI

Ricordate che un sito deve avere contenuti interessanti, corretti. Niente invenzioni, niente fronzoli. Contenuti chiari, pagine chiare e ben scritte. In questo modo un utente tornerà più volte a trovarvi.

Spero che questi semplici consigli vi serviranno per capire un po’ di più cosa c’è dietro alla realizzazione di un sito web funzionale. E capire che il lavoro di un bravo web master è quello di creare un sistema che funzioni. E’ per questo che un sito web ha un costo, spesso alto rispetto a molti improvvisati che decidono di far da soli e poi vi consegnano un sito che non funziona, o peggio va in crash.

Se volete un preventivo per un lavoro ben fatto, scrivetemi

richiedi_preventivo lm studios

A presto con altri consigli sulla ottimizzazione e indicizzazione di un sito.

Ecco un bell’esempio di sito web e blog che funziona. www.genoabiketour.com

 

 

LMStudios

About LMStudios

Siamo uno studio creativo specializzato nella produzione e realizzazione di contenuti per TV, Web e Cinema. Video, photo, brand, grafica, produzioni musicali, web (siti, Seo, Sem, Smo, campagne adv, social, multimedia, viral) per farsi trovare sempre un passo davanti agli altri. Chiamaci o scrivici. Sapremo aiutarti ad avere una immagine di alto livello e a sviluppare il tuo brand. Seguici sul nostro BLOG